Fashion

Tailleur – Spring Must Have

Sofisticato, comodo, elegante eppure effortless.

È il tailleur pantalone, lo spring must have che mi ha totalmente rapito il cuore.

Quante volte davanti all’armadio ci struggiamo perchè non sappiamo proprio cosa metterci. Combinazioni di colore, occasione d’uso ed il nostro mood del giorno proprio non vogliono combaciare.

Il tailleur pantalone (o abito) risolve questi miei dilemmi per la vita da ufficio da anni, ormai. Ma quest’anno, seguendo le tendenze, voglio assolutamente portare questa comodità anche nel mio tempo libero.

Vediamo quindi, come e quando utilizzare il tailleur pantalone per questa primavera!

Tailleur | Colori inusuali

Nero, grigio, blu. Nero, grigio, blu. Nero, grigio, blu…

Basta con la solita solfa. Per questa primavera si a colori insoliti, pastello o fluo per dare al vecchio tailleur una sferzata di vivacità.

Un must averne uno in “Living Coral” il colore pantone di quest’anno, come quello proposto da Zara nella nuova collezione.

Tailleur | Sexy e chic

Basta un piccolo accorgimento per trasformare un look così rigoroso in una mise da red carpet. Sostituendo la classica camicia con un corpetto o con un reggiseno, saremo immediatamente più sexy e meno serioso.

Se siete super brave, provatelo anche senza niente sotto. L’effetto è WOW!

Tailleur | Easy peasy

Per me questa è un’assoluta novità. Amo i blazer e da sempre li indosso nel tempo libero con i jeans ed un paio di sneackers.

Ma non avrei mai pensato che un giorno avrei indossato un tailleur con una t-shirt e con qualunque scarpa che non fosse un tacco 12!

Questa primavera, invece, non vedo l’ora di indossarlo in questa nuova veste easy, con una t-shirt basic ed un paio di semplicissime adidas bianche.

Per un tocco ancora più originale, potrei indossarlo con una maglietta cartoon o con il logo della mia band preferita – almeno io lo so chi sono gli ACDC 😉

Tailleur | Pantalone palazzo VS pantalone sigaretta

C’è solo l’imbarazzo della scelta, ovviamente.

Come sempre la scelta dipendente da occasione d’uso, dalla nostra fisicità e da ciò che ci piace di più.

Il pantalone dal taglio a sigaretta è più versatile, possiamo indossarlo con i tacchi o con le ginniche senza problemi.

Dall’altro lato il pantalone palazzo va a mascherare qualche difetto e, potendo nascondere in modo molto discreto ed efficace una scarpa tacco 12 con platform, può regalarci anche preziosi centimetri in più.

Tailleur | Tomboy look

Sapete che ho un debole per il tomboy look. AKA quell’area da maschiaccio, fintissimamente effortless ma maniacalmente curato in ogni dettaglio per ottenere il vibe corretto.

Declinare elementi maschili in un outfit femminile mi piace moltissimo e trovo che renda l’intero look molto sexy. Quindi perchè non utilizzarlo anche quando si parla di tailleur?

Giacca e pantaloni dal taglio dritto, una t-shirt plain e stringate. Aggiungerei una borsa a mano in pelle. Easy, chic e d’effetto.

Fatemi sapere con un commento come deciderete di declinare questo trend di stagione. Io ho assolutamente intenzione di sfruttare i miei tailleur in tutti i modi. Ne ho preso uno rosa adorabile che starà bene anche con le sneackers.

Un abbraccio.

Manu

Leave a Reply